Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

scontro pepe-buccoliero: "danni per 2 milioni di euro"

Popolari-Udeur: il segretario cittadino, accusato con Ostilio di collusione, ha intenzione di denunciare l'ex parlamentare e devolvere il ricavato in beneficenza: "Pepe mente e infanga il mio nome"

L'ex parlamentare Gino Pepe

E' bufera nei Popolari-Udeur salentini. Nei giorni scorsi l'ex parlamentare Gino Pepe, durante una conferenza stampa e successivamente nel corso di una diretta su una televisione locale, sostenendo di essere stato espulso ingiustamente dal partito che fa capo all'attuale ministro della Giustizia Clemente Mastella, ha avuto uno scontro piuttosto acceso con Antonio Buccoliero, segretario cittadino e consigliere regionale. Nell'occasione Pepe non ha esitato a lanciate strali di fuoco all'indirizzo dello stesso Buccoliero, oltre che dell'assessore, Massimo Ostillio, parlando di un sistema di collusione e di vicinanza con elementi noti per reati quali la concussione. A Buccoliero, già maggiore dei carabinieri, ovviamente le affermazioni non sono scese giù, ed ha reso noto che nei primi giorni della prossima settimana presenterà un esposto-denuncia in Procura nei confronti dell'ex parlamentare per il reato di calunnia.


"L'ex parlamentare Pepe - dice Buccoliero - dovrà dimostrare quello che ha affermato in maniera non circostanziata in una conferenza stampa. In caso contrario, è mia ferma intenzione tutelare la mia immagine, non solo di consigliere regionale, manche di rappresentante dell'Arma in aspettativa, richiedendo un risarcimento danni quantificato sui 2 milioni di euro, che verranno devoluti a favore di associazioni di volontariato, che svolgono attività filantropiche sul territorio". In alternativa, Buccoliero potrebbe offrire a Pepe l'ooporunità di di riconvocare una conferenza e chiedere pubblicamente scusa per "aver osato infangare il buon nome di chi ha sempre agito nella massima legalità e trasparenza Il senatore Pepe - ha concluso Buccoliero - mente, sapendo di mentire".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

scontro pepe-buccoliero: "danni per 2 milioni di euro"

LeccePrima è in caricamento