Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

“Stappa la creatività”. A Cannole, scendono in campo le giovani risorse

Iniziativa rivolta ai giovani con la life coach Alessandra Mattioni sulla rinnovata villa comunale, interessata da un progetto di riqualificazione urbana: ecco come gestire il cambiamento e l’incertezza con una mente “flessibile”

CANNOLE – La villa comunale in bella mostra per un’iniziativa destinata ai giovani. A Cannole, su iniziativa dell’amministrazione comunale, si tiene “Stappa la creatività – Affrontare il 2012 ( e la crisi) con la mente del 2012”, un corso per sfruttare le risorse interne ed esprimere al meglio il proprio talento creativo, aprirsi alle nuove informazioni per immaginare prospettive diverse, liberare la creatività per ricercare soluzioni molteplici ed innovative, potenziare la capacità di gestire il cambiamento e l’incertezza attraverso una mente “flessibile”.

L’intervento formativo, a cura della life coach, Alessandra Mattioni, si terrà intorno alle 19 e sarà il pretesto per l’esordio funzionale della villa comunale, destinataria di un progetto di rigenerazione urbana ed inaugurata nella sua nuova veste lunedì scorso.

Gli spazi dell’area sono stati concepiti, per ricavare un polo culturale, che possa accogliere gli eventi. Il progetto della villa rappresenta la prima fase della cosiddetta rigenerazione urbana, che passerà anche dalla ristrutturazione della piazza, con il rinnovo del basolato, dell’illuminazione pubblica e tutta una serie di interventi di riqualificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Stappa la creatività”. A Cannole, scendono in campo le giovani risorse

LeccePrima è in caricamento