rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
social

Locale leccese incluso tra i 5 finalisti del "Premio illy bar" per la sostenibilità

L'attività è stata menzionata nel corso di un evento tenutosi a Milano per la presentazione della guida "Bar d'Italia 2024"

LECCE - Tra i finalisti del premio, assegnato ieri (21 settembre) a Milano in occasione della presentazione della guida “Bar d’Italia 2024” del Gambero Rosso, c'era anche il 300mila di Lecce. 

Il locale salentino ha partecipato al contest insieme al Caffè Sicilia di Noto (Sr), al Colzani di Cassago Brianza (Lc), a La Pasqualina di Almenno San Bartolomeo (Bg) e al Caffè Nazionale di Aosta, che per quest'anno ha vinto l'ambito riconoscimento.

“La sostenibilità non è più un optional, ma un obbligo per tutti a 360 gradi, da quella ambientale ed energetica alla selezione delle materie prime con fornitori di prossimità e filiera controllata, fino al benessere dei dipendenti - ha dichiarato Laura Mantovano, direttore editoriale del Gambero Rosso - Quest’anno sono state selezionate da una giuria cinque realtà italiane, tra le più virtuose e attente a questi temi”.

Scatto durante la serata relativa al premio

La sostenibilità è intesa come rispetto delle risorse naturali, della salute delle persone e della qualità della vita. L’innovazione, l’inclusione e la gentilezza sono gli ingredienti che hanno fatto crescere il 300mila di Lecce nei suoi 17 anni di vita e ne hanno fatto oggi una vera eccellenza: uno spazio di mille metri quadrati, un luogo con tante anime, insieme caffetteria, pasticceria, ristorante, sushi, social e cocktail bar con emporio e laboratorio.

"Ho fatto tanta gavetta in Italia e all’estero - racconta Davide De Matteis - sono rientrato nel Salento nel 2006 ho aperto un bar innovativo che ha proiettato Lecce nell’olimpo delle Capitali europee. Il locale è stato premiato nel 2013, 2015 e 2018 come il miglior bar d’Italia e nel 2022 come ristorante con la miglior carta dei distillati, grazie a migliaia di etichette provenienti da tutto il mondo"

"Ho avuto il coraggio di sognare in grande e la capacità di tradurre le mie visioni in realtà, andando sempre avanti, con progetti credibili, facendo rete con produttori che parlano il mio stesso linguaggio - conclude - Tra poco verrà inaugurata anche Casa 300mila per completare l’offerta con l’ospitalità e servizi di eccellenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locale leccese incluso tra i 5 finalisti del "Premio illy bar" per la sostenibilità

LeccePrima è in caricamento