Domenica, 25 Luglio 2021
Gallipoli

Rifiuti, attivo info-point in Comune. Ma resta chiuso l’ecocentro

Rinviata ancora l'apertura della piattaforma di via Pasolini, e gli ingombranti scaricati all'esterno bussano e aumentano. Uno sportello aperto tre giorni a settimana per le segnalazioni dei cittadini sul servizio di igiene urbana

I rifiut ingombranti

GALLIPOLI  - Ancora un rinvio, prevedibile, e il primo ecocentro della città bella resta ancora inutilizzato. Forse ancora per poco. Il tutto mentre in Comune, a partire da lunedì scorso, è stato attivato un info point per i rifiuti. Ma a rimanere chiuso alla data annunciata di apertura dello scorso 1 agosto, è stato invece proprio l’ecocentro del via Pasolini. Mentre una catasta ormai sempre più tracimante di ingombranti e materiale di risulta continua a “bussare”, inesorabilmente, dinnanzi all’ingresso della piattaforma di conferimento e stoccaggio. Certo la data di apertura era da considerare approssimativa e non categorica. E ancora qualche ritardo di natura tecnica e burocratica ha fatto slittare l’attivazione dell’ecocentro. Ci vorrà qualche altro giorno di attesa, mentre i rifiuti continuano ad aumentare.

Gli uffici comunali attendono ancora qualche autorizzazione chiesta da tempo all’Ato e agli organi regionali, mentre il personale della ditta Seta Eu (a cui è affidata la gestione dell’impianto), dovrebbe essere stato adeguatamente istruito con corsi specifici per la conduzione dell’ecocentro. E per il quale è stato da tempo messo in piedi l’apposito regolamento oltre che definito il costo mensile di gestione di oltre 7mila e 600euro. Si vedrà nei prossimi giorni, mentre prosegue di buona lena il lavoro di uomini e mezzi della ditta per ripulire la città nell’ambito delle previsioni del servizio integrativo del Piano Estate 2012 rimodulato in corsa, e sotto l’occhio vigile del responsabile cantiere Antonio Caiffa e del “controllore” incaricato dall’amministrazione comunale, l’ingegnere Davide Di Girolamo.

Il tutto mentre a Palazzo Balsamo si lavora, anche se ancora agli albori, alla predisposizione del tavolo tecnico bipartisan tra maggioranza e opposizione per mettere a punto il nuovo appalto del servizio di igiene urbana. Così come è attivo  presso la sede di via Pavia lo sportello di raccolta delle segnalazioni ed esigenze relative al servizio di igiene urbana ed al "Piano Estate". Lo sportello è aperto al pubblico nei giorni di lunedì, mercoledi e venerdì dalle 10 alle 12. A breve, inoltre, sarà possibile inviare le segnalazioni anche per il tramite il sito web del Comune

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, attivo info-point in Comune. Ma resta chiuso l’ecocentro

LeccePrima è in caricamento