Maglie Via Armando Diaz

Ennesima visita dei ladri a scuola: fuggono con le lavagne interattive

Il furto, nella notte scorsa, a Maglie. Malviventi sono fuggiti con un bottino di migliaia di euro

Foto di repertorio

MAGLIE – Complesso risalire agli autori del furto che, la notte scorsa, è stato messo a segno all’interno della scuola elementare di via Armando Diaz, a Maglie. Scoperto questa mattina da un collaboratore scolastico, il colpo ha fruttato ai malviventi un corposo bottino, da diverse migliaia di euro, composto da apparecchi tecnologici.

 Dopo aver forzato la porta di ingresso, alcuni individui hanno infatti proseguito con una vera e propria razzia, come già avvenuto in numerosi istituti scolastici del Salento. Una una decina di videoproiettori, di norma utilizzati come lavagne didattiche, sono stati smontati, alcuni dei quali abbandonati però prima di dileguarsi.

 I  ladri si sono poi dati alla fuga indisturbati. Sul posto, i carabinieri della compagnia locale, per eseguire i rilievi. Purtroppo, l’edificio non è dotato né di un sistema di allarme, e neppure di videocamere di sorveglianza proprie. Non è però da escludere che, nelle vicinanze, ve ne siano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima visita dei ladri a scuola: fuggono con le lavagne interattive

LeccePrima è in caricamento