menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il piccolo Alberto con il comandante della stazione dei carabinieri.

Il piccolo Alberto con il comandante della stazione dei carabinieri.

Trova reperti storici durante la gita al mare: bimbo di 9 anni si presenta in caserma

Il gesto da parte di un bambino che si è presentato presso i carabinieri di Nardò: i cocci riportano delle lettere

NARDÒ – Il senso civico è un’attitudine che si coltiva sin da piccoli: lo dimostra il gesto di un bimbo di Nardò. Alberto, di soli 9 anni, si è presentato giorni addietro presso la caserma dei carabinieri della cittadina, per consegnare dei cocci che ha subito percepito essere di particolare prestigio storico.

Quegli oggetti sono ora nelle mani degli esperti e degli archeologi, i quali si esprimeranno sul loro valore dopo un'accurata analisi all'interno dei laboratori. Il comandante della stazione dell’Arma Vito De Giorgi, dal canto suo, ha voluto premiare il bambino regalandogli un calendario dei carabinieri.

Presto, dopo gi esami, quei reperti potrebbero essere esposti in un museo ed essere visibili al pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento