Lunedì, 20 Settembre 2021
Nardò Nardò

Basket C/2: Monteroni espugna Nardò e fa suo il derby

Pronto riscatto per la Quarta Cffè Monteroni che, dopo aver subito la sconfitta in casa della capolista Francavilla la scorsa settimana, si aggiudica il derby di Nardò

La squadra di Monteroni

Pronto riscatto per la Quarta Cffè Monteroni che, dopo aver subito la sconfitta in casa della capolista Francavilla la scorsa settimana, si aggiudica il derby di Nardò, riprendendo confidenza con la vittoria e consolidando la seconda piazza in graduatoria.
88-57 l'inequivocabile score per gli uomini guidati da coach Gianluca Quarta che hanno espugnato il palazzetto neretino mettendo in mostra il solito incontenibile Bjelic, top scorer della gara con 23 punti, ed un ottimo Bisconti, bravo a fare centro soprattutto dalla distanza.
L'opposizione dei padroni di casa dura poco, mirando più che altro a contenere un divario che capitan Dell'Anna e Todisco cercano di tenere il meno ampio possibile un po' per tutta la gara, ma che si dilata proprio nell'ultimo quarto, quando ormai in campo ci sono prevalentemente i giovani da una parte e dall'altra.
La sconfitta subita allontana Nardò dalla zona salvezza, distante al momento 6 punti, rendendo quanto mai concreto lo spettro dei play-out.
Questo il tabellino della gara :

NARDO'- MONTERONI 57-88.
NARDO' : Bollino4, Durante4, Dell'Anna F. 17, Dell'Anna M. 0, Mazzarella 9, Rollo 5, Ranieri 2, Todisco14, Vaglio Giuseppe 2, Vaglio Giulio 0. All. : Antonio Rizzato
MONTERONI : Bjelic23, Bisconti 17, Colella 2, Di Dio 14, Jonikas 18, Leucci 4, Miccoli 1, Manca 5, Pagliula 2, Quarta2. All. :Gianluca Quarta
ARBITRI: Lorusso di Conversano e Rizzi di Locorotondo.

Conferma casalinga, invece, per la Wurstel Scarlino Lecce, che dopo aver travolto Santeramo la scorsa settimana, era chiamata nel derby contro l'Adria Bari a dimostrare che l'ottimo risultato conseguito non era frutto del caso.
Effettivamente gli uomini di coach Laudisa hanno rispettato le consegne, superando senza troppo affanni gli avversari di turno con il punteggio finale di 91-78, mettendo in mostra la buona condizione di tutti gli uomini chiave, su tutti Renato Voglino, autore di 26 punti, Trullo, Ventruto e l'argentino Carlos Sordi, quest'ultimo bravo anche in difesa a recuperare rimbalzi importanti ed a stoppare gli attacchi degli ospiti, tra le cui fila ha decisamente brillato Lomoro, autore di ben 34 punti e top scorer della partita.

Questo il tabellino dell'incontro :
WURSTEL SCARLINO B.C. LECCE - ADRIA BARI 91-78:
WURSTEL SCARLINO LECCE : Trullo 17, Rivero 8, Ventruto 20, Durini 3, Pinto ne, Presicce, De Filippi ne,Voglino 26, Sordi 15, Paiano 2; All.re Laudisa;
ADRIA BARI : Orfino, Sicolo 8, Traversa 2, Iannone 3. Stomati, Lomoro 34, Rubino, Fanelli 12, Capozzolo 11, Cafagno 8; All.re Macellaio ;

ARBITRI : Nigro di Latiano e Lillo di Brindisi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket C/2: Monteroni espugna Nardò e fa suo il derby

LeccePrima è in caricamento