menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le guardie zoofile a Nardò.

Le guardie zoofile a Nardò.

Lotta agli sporcaccioni: 24 cittadini multati per abbandono di deiezioni canine

Sanzioni, a Nardò, per mille e 200 euro. I controlli, disposti dalla polizia locale, eseguiti anche dalle guardie zoofile

NARDÒ – Lotta agli sporcaccioni a Nardò: scattano 24 sanzioni per circa mille e 200 euro nei confronti di altrettanti proprietari di cani. Con l’entrata in vigore della nuova legge regionale, del febbraio 2020, le sanzioni per l’omessa raccolta delle deiezioni canine sono diventate più salate. Polizia locale e guardie zoofile, nei giorni scorsi, hanno intensificato i controlli si cittadini che portano a spasso i propri amici a quattro zampe e che poi raccolgono le deiezioni dei loro animali.

Numerose le proteste per i divieti ignorati. L’intensificazione dei controlli si è resa infatti necessaria a seguito delle decine di segnalazioni pervenute alla polizia locale, che ha disposto e organizzato servizi mirati quasi giornalieri, con lo spiegamento di sette guardie zoofile dislocate in vari punti della città (qualche unità persino in abiti civili), riuscendo in poco tempo a individuare i responsabili.Guardie zoofile-4

Le verifiche proseguiranno anche nei prossimi giorni. Successivamente si estenderanno poi alle marine, dove con l’arrivo di giornate più miti il fenomeno è destinato esponenzialmente ad aumentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento