Notizie da Nardò

Uno ai domiciliari, l'altro allontanato dalla famiglia: sollievo per tre donne vessate

Aggravamento della misura vigente per un 54enne e allontanamento da casa per un 69enne: il commissariato di Nardò è intervenuto in due diverse situazioni di violenza

NARDÒ - Un 54enne finisce agli arresti domiciliari, un 69enne è allontanato dalla casa familiare: il commissariato di polizia di Nardò è intervenuto per porre fine a contesti di minacce e violenze nei confronti delle donne, proprio in occasione della giornata che a livello internazionale afferma la necessità di un contrasto sempre più serrato ad abusi, maltrattamenti fisici e psicologici, femminicidi. 

A.C, il primo, si è visto aggravare la misura di divieto di avvicinamento alla ex moglie, che aveva già ripetutamente violato continuando a incutere terrore alla donna. Ulteriori denunce presentate dalla vittima hanno consentito agli investigatori di chiedere e ottenere l'inasprimento della misura restrittiva. 

R.S, il secondo, è stato accusato di reiterati maltrattamenti ai danni di madre e figlie, costrette a trovare rifugio in una struttura protetta. L'applicazione dell'ordinanza applicativa da parte degli agenti di polizia ha consentito alle due donne di far ritorno a casa, essendo stato disposto l'allontanamento dell'uomo e il divieto di avvicinamento alle vittime. 

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento