Sabato, 19 Giugno 2021
Otranto

Misterioso rogo sulla spiaggia di Otranto: in fumo ombrelloni e sdraio

L'incendio nella notte, ai danni di un piccolo magazzino nel quale è custodita l'attrezzatura da noleggiare, a Conca Specchiulla

Uno scorcio del litorale idruntino

CONCA SPECCHIULLA (Otranto) – A fuoco ombrelloni e sdraio, all’interno di un piccolo magazzino sulla spiaggia di Conca Specchiulla, a nord di Otranto. Le attrezzature, destinate all’attività di noleggio ai bagnanti della località adriatica, tra Alimini e Frassanito, sono stati incendiati nella notte.

A scoprire l’accaduto, all’alba, il gestore dell’attività, ora ascoltato dagli agenti di polizia del commissariato di Otranto. L’uomo, un 55enne della zona, ha infatti sporto la denuncia, nel corso della mattinata, dopo il sopralluogo da parte dei poliziotti della sezione scientifica. Non ha saputo fornire spiegazioni sul rogo, sebbene un altro episodio simile si sarebbe verificato anche nei primi giorni di luglio.

Sconosciuto il valore esatto del danno arrecato dal fuoco, poiché l’inventario della merce andata in fumo è in fase di realizzazione. Gli accertamenti da parte degli inquirenti, all’interno del magazzino, proseguiranno per stabilire la natura dell’accaduto. Non è dato sapere, almeno al momento, se sia trattato di una intimidazione o se, piuttosto, ad agire possano essere stati dei vandali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso rogo sulla spiaggia di Otranto: in fumo ombrelloni e sdraio

LeccePrima è in caricamento