Venerdì, 30 Luglio 2021
Otranto

Tradizione, folclore e fuochi sul mare: tre giorni di festa ad Otranto

Nella città salentina, dal 13 al 15 agosto, si tengono i festeggiamenti in onore dei Bb. Martiri di Otranto, con tutta una serie di appuntamenti religiosi e civili, che si alterneranno nelle tre serate. Domani la commemorazione

OTRANTO - La città di Otranto celebra dal 13 al 15 agosto il tradizionale appuntamento con la festa dei Bb. Martiri. Il programma dei festeggiamenti prevede, nella serata del 13 agosto, la commemorazione civile dell'eccidio di Otranto. Nella prima serata, il sindaco della cittadina, l'Arcivescovo, le autorità civili, militari e religiose, partono dal palazzo comunale e si recano presso il "Monumento", in Lungomare degli Eroi. Deposta una corona di fiori, si tiene il discorso commemorativo.

Nella tarda serata, viene organizzata una veglia diocesana per giovani sul colle del martirio. Il 14 agosto, alle 11, in Cattedrale si svolge il solenne pontificale presieduto dall'arcivescovo con la presenza delle autorità, del presbiterio diocesano e di una larga partecipazione del laicato della diocesi.

Nel pomeriggio, si svolge la processione con l'urna contenente le reliquie dei BB. Martiri trasportate per le vie della città dai sacerdoti della diocesi idruntina. Quest’anno la festa verrà arricchita dalla manifestazione “Sentieri del Gusto”, giunta alla seconda edizione. Intorno alla mezzanotte lo spettacolo pirotecnico “Luci sulla città”. Per il programma completo, informazioni sul sito del Comune di Otranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradizione, folclore e fuochi sul mare: tre giorni di festa ad Otranto

LeccePrima è in caricamento