rotate-mobile
Soddisfazione di Ferrante e Caroppo / Maglie

Decreto pubblicato, pronti 86 milioni di euro per il primo lotto della statale 275

Nuova e decisiva tappa di avvicinamento ai lavori della Maglie-Leuca: in gazzetta ufficiale il decreto per l'assegnazione dei fondi aggiuntivi per le opere indifferibili. Via libera ai bandi di gara e all’approvazione dei progetti esecutivi

LECCE – Buone nuove in arrivo dai palazzi romani per lo sblocco dei lavori della statale 275, la Maglie-Leuca.  E’ stato infatti pubblicato nelle scorse ore il decreto che assegna 86 milioni di euro per la realizzazione del primo lotto degli interventi di adeguamento della strada statale che collega  Maglie a Leuca, lungo la direttrice che portata nel Basso Salento.

Lo confermano anche le contestuali dichiarazioni del sottosegretario alle Infrastrutture e ai trasporti, Tullio Ferrante e del deputato, e commissario di Forza Italia in provincia di Lecce, Andrea Caroppo.

“Con enorme soddisfazione comunico che è stato pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto per l'assegnazione dei fondi aggiuntivi da parte del ministero dell'Economia e delle finanze per ulteriori 2,32 miliardi di euro a valere sul Fondo opere indifferibili per gli interventi previsti dal Pnrr” spiega Ferrante, “per investimenti complementari e di 230 milioni di euro per gli interventi dei commissari straordinari, tra cui circa 86 milioni per la realizzazione del primo lotto della nuova Statale 275 Maglie-Leuca, un collegamento stradale essenziale per la Puglia e per il nostro sud”.

Dopo l’approvazione a metà maggio dei progetti definitivi relativi ai tre stralci in cui il primo lotto è stato suddiviso, e grazie alle risorse ormai sbloccate, verranno ora avviati anche i bandi di gara a valle dell’approvazione dei progetti esecutivi.

“Un finanziamento indubbiamente strategico grazie al quale vedremo presto la realizzazione di questa arteria essenziale per il nostro territorio per la quale mi batto dall’inizio della mia attività politica” ha commentato il deputato azzurro, Andrea Caroppo, “si tratta di un risultato non scontato dopo anni di stallo dovuti ai governi precedenti”.

“A questo punto non ci sono più ostacoli alla pubblicazione del bando di gara che potrà vedere la luce già tra pochi giorni” conclude il deputato forzista, “ringrazio il sottosegretario ai Trasporti, Ferrante, con delega al coordinamento delle opere commissariate, che dall’inizio del mandato si è impegnato per accelerare l’iter della realizzazione dell’opera. Un’altra conquista per il nostro Salento che dimostra la grande attenzione del Governo nei confronti del nostro territorio”.

Sul caso interviene anche  Paolo Pagliaro, capogruppo de La Puglia domani in Regione. “Finalmente si vede la luce in fondo al tunnel per la realizzazione della statale 275 Maglie-Leuca, una mia battaglia storica per lo sviluppo e la sicurezza del Salento. Si apre così uno spiraglio concreto in una vicenda che si trascina da anni, e sulla quale ho chiesto attenzione e impegni da parte del governo. Nonostante la mia mozione approvata a marzo 2021, la statale 275 non era stata inserita nell’elenco delle prime 57 opere da portare a termine prioritariamente. Eppure si tratta di una strada fondamentale per la sicurezza e la modernizzazione del nostro territorio. Ora aspettiamo la pubblicazione del bando di gara, annunciato tra pochi giorni, che darà il via al cantiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto pubblicato, pronti 86 milioni di euro per il primo lotto della statale 275

LeccePrima è in caricamento