Trovato due volte con cocaina in pochi giorni. E finisce in carcere

Ad Alliste i carabinieri hanno fermato un 56enne albanese. Già ai primi di febbraio era finito nei guai per spaccio di droga

Foto di repertorio.

ALLISTE – Lo avevano già fermato ai primi del mese, e sempre per cocaina. Fiqeri Saraci, 56enne albanese, residente ad Alliste, in quell’occasione era stato trovato con sette dosi di sostanza, per quasi 13 grammi, finendo ai domiciliari. E, nonostante tutto, l’uomo avrebbe continuato a spacciare, perché nelle ultime ore, nel corso di un controllo svolto dai carabinieri della stazione di Racale, è stato fermato nuovamente con cocaina.

SARACI Fiqeri-2Durante una perquisizione in casa, infatti, Saraci è stato trovato con un involucro più voluminoso, contenente 10,03 grammi di stupefacente e, separatamente, una singola dose da 0,9 grammi. In più, aveva un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. Il tutto, nella sua camera da letto. Sotto sequestro sono finiti anche 110 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. E questa volta, l’uomo è finito direttamente nella casa circondariale di Borgo San Nicola, a Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento