Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Assemblea sindacale all'aria aperta. Tensione con il comandante

Vistasi negare una sala all'interno del comando, la sigla Vicap-Sulp ha riunito all'esterno gli agenti per discutere del nodo dei festivi infrasettimanali. Ma il colonnello Zacheo preannuncia provvedimenti disciplinari

Un momento dell'assemblea.

LECCE – L’assemblea sindacale convocata dal Vicap-Sulpm di cui è segretario provinciale il maresciallo Antonio De Jaco, ha riunito davanti all'ingresso del comando della polizia municipale di viale Rossini quasi tutti gli effettivi di turno in servizio nella giornata di Ognissanti, mentre sono stati comunque garantiti i servizi minimi. Un’adesione massiccia, a dimostrazione della fase delicata della vertenza, che si è ripetuta per ben due volte, poichè l'incontro della mattina è stato ribadito nel primo pomeriggio per gli  agenti in servizio nel secondo turno.

Sul tavolo del contenzioso erano diversi punti da discutere come le condizioni di sicurezza e una più equa ripartizione dei turni, ma alla fine si è parlato solo della questione principale: il nodo dei festivi infrasettimanali. Gli agenti chiedono di essere retribuiti - non avviene dal marzo 2011 - oppure di poter recuperare in altra data. Ma da tempo è muro contro muro, come dimostra l’insolita collocazione dell’assemblea, alla quale è stata negata una sala.

L’assessore alla Mobilità con delega alla polizia municipale, Luca Pasqualini, si è impegnato ad aprire un confronto dopo il ponte di questi giorni in cui alle forze di polizia municipale è richiesto il massimo dispiegamento, ma gli agenti sono stanchi di non vedere riconosciute le proprie rivendicazioni: per questo rimane lo stato di agitazione che si articolerà in un’altra assemblea per il giorno dell’Immacolata (8 dicembre), una manifestazione per le vie della città (la data è ancora da decidere) la cui partecipazione sarà aperta ai vigili degli altri comuni salentini e, se la situazione non si sbloccherà, in uno sciopero in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, il 20 di gennaio.

Il comandante del corpo, Donato Zacheo, avrebbe preannunciato provvedimenti disciplinari per coloro che non hanno prestato servizio per partecipare alle assemblee sindacali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea sindacale all'aria aperta. Tensione con il comandante

LeccePrima è in caricamento