Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Opere abusive su un terreno agricolo: due denunce nel Capo di Leuca

I carabinieri forestali di Corsano hanno deferito due donne, entrambe del luogo, per abusivismo edilizio in campagna

Uno dei manufatti contestati dai forestali.

CORSANO – Due denunce, nelle ultime ore, a Corsano. I carabinieri della stazione forestale di Corsano hanno infatti fermato F.A., un 38enne e L.N., di 28 anni, entrambe nate in Svizzera e attualmente residenti nel comune del Capo di Leuca.

In località Masseria Ciullo, i militari hanno trovato un deposito agricolo, realizzato si un terreno, oltre a una cisterna e un ricovero precario per animali. Il tutto senza alcun titolo abitativo.

La donna più giovane, deferita per aver realizzato su un terreno in zona agricola di sua proprietà, un manufatto ad uso deposito agricolo, una cisterna e un piazzale in misto cava, il tutto senza la  concessione abitativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere abusive su un terreno agricolo: due denunce nel Capo di Leuca

LeccePrima è in caricamento