Dieci patenti ritirate per alcool nei controlli a largo raggio sul territorio

I pattugliamenti intensificati su Lecce e hinterland. Soggetti nei guai anche per ricettazione, spaccio e diversi altri reati

Foto di repertorio.

LECCE – Sono quasi una ventina le denunce a piede libero dei carabinieri della compagnia di Lecce e delle stazioni dipendenti, che, fra ieri sera e oggi, hanno attuato un servizio a largo raggio, disposto dal comando provinciale.

Ben dieci, tra i 23 ed i 43 anni, sono i deferiti poiché in sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. I valori riscontrati sono stati da un minimo di 0.82 grammi per litro a un massimo di 1.72. Il controllo ha riguardato 105 fra auto e motoveicoli e 140 persone.

Per evasione dagli arresti domiciliari sono poi stati denunciati un 42enne leccese e un 39enne di Cavallino. Entrambi erano fuori dalle rispettive abitazioni al momento del controllo. Vi è poi un denunciato per ricettazione aveva una bicicletta Bmx rubata. La denuncia di furto era stata formalizzata il 10 marzo scorso. 

Dell’accusa di possesso ingiustificato di strumenti di effrazione, dovrà rispondere poi un 51enne di Lecce. Fermato per un controllo, è stato trovato in possesso di un coltello lungo 31 centimetri e di strumenti di effrazione utilizzati per l’apertura delle serrature.

droga monteroni-2Un 23enne di Monteroni di Lecce, invece, durante una perquisizione, è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana. In casa, invece, c’era materiale per pesatura e confezionamento. Tutto sequestrato. 

Due titolari di bar, poi, un 49enne di Castri di Lecce e un 42enne di Caprarica, sono stati denunciati per omessa sorveglianza sanitaria. Non avrebbero sottoposto alla sorveglianza annuale sanitaria per accertare l’idoneità a ricoprire mansioni che prevedono la manipolazione di cibi e bevande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segnalati alla prefettura, infinte, tredici soggetti tra i 43 e i 19 anni, per detenzione per uso personale di stupefacenti. Sono stati trovati in possesso di quantità modeste di sostanze quali eroina, marijuana, cocaina e hashish. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento