Estate in trincea per la squadra nautica. Il questore in visita nella sede di Gallipoli

Il massimo dirigente della questura, Valentino, questa mattina si è incontrato con i poliziotti della sezione nautica impegnati nella attività di vigilanza e intervento in mare e lungo le coste

L'incontro di questa mattina a Gallipoli

GALLIPOLI - Un’intera stagione turistica, non ancora conclusa,  di totale impegno per il controllo e la vigilanza in mare e lungo il litorale salentino per scongiurare situazioni di pericolo e fronteggiare reati e abusi  di varia natura.  Un’altra stagione in trincea per il personale della Squadra nautica dipendente dalla questura di Lecce e con sede presso il porto di Gallipoli e per l’impegno profuso i poliziotti del reparto hanno ricevuto la visita e le attestazioni di stima direttamente dal questore Andrea Valentino che questa mattina si è recato in visita presso la sede gallipolina.    

È stata l’occasione per il massimo dirigente per rivolgere al personale, in servizio sulle moto d’acqua su tutto il tratto costiero del Salento, la propria gratitudine per le attività di vigilanza delle coste e delle aree marine protette come il Parco naturale di Porto Selvaggio, per l’assistenza e la sicurezza in mare e la prevenzione e repressione dei reati. Tra queste il contrasto alla pesca di frodo, svolta soprattutto nelle località marine particolarmente interessate, durante il periodo estivo, anche dal transito di imbarcazioni di varie tipologie e che sono coinvolte dalle numerose manifestazioni religiose, che spesso per tradizione vengono svolte anche in mare, nonché dalle manifestazioni sportive come le gare di vela e di nuoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ringraziamento del questore Valentino si è esteso anche all’attività di salvataggio, svolta come bagnini, che gli operatori della squadra nautica leccese svolgono, ormai da diversi anni,  a San Foca presso il lido balneare “La Terrazza: tutti al mare” che ospita per i tre mesi estivi i bagnanti portatori di gravi malattie invalidanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento