Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Un cortocircuito al frigorifero provoca l’incendio. Danneggiato bar

Le fiamme sono partite da un elettrodomestico, custodito all'interno della caffetteria "La piscina", a Tricase Porto, aperta soltanto durante la stagione estiva. Sul posto, vigili del fuoco del distaccamento locale e i carabinieri del Norm della cittadina. Danni alle pareti

Foto di repertorio

TRICASE PORTO  (Tricase) – La colonna di fumo è stata avvistata, poco prima dell’una della notte sul lungomare di Tricase Porto, la marina a pochi chilometri di distanza dalla cittadina del Capo di Leuca.  Un bar ha rischiato gravi danni, infatti, a seguito del rogo causato, quasi certamente, da un cortocircuito. Le fiamme hanno annerito il frigorifero della caffetteria “La piscina”, aperta durante la stagione estiva.

Le lingue di fuoco hanno annerito anche le pareti dello stabile, provocando danni per un valore ancora in fase di quantificazione. I numerosi presenti che, in una serata di domenica, stavano affollando gli altri locali, hanno scorto l’accaduto e lo hanno segnalato al numero di pronto intervento. Sul posto, i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase.

I pompieri hanno domato le fiamme e ripristinato normalità, per poi procedere con un sopralluogo. I caschi rossi sono stati sin dai primi istanti sicuri che la natura dell’episodio sia accidentale. Sono stati raggiunti anche dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnai di Tricase, guidata dal tenente Simone Clemente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cortocircuito al frigorifero provoca l’incendio. Danneggiato bar

LeccePrima è in caricamento