Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Inchiesta "La Velialpol", dissequestrato il compendio aziendale

Lo ha deciso oggi il giudice Brancato, dopo aver valutato i documenti che proverebbero l’estraneità dei fratelli Palma nell’attuale gestione

Uno dei mezzi dell'istituto

LECCE - Cadono i sigilli al complesso aziendale della GGS srl, ex La Velialpol, finito sotto la lente della magistratura nell’ambito dell’inchiesta che lo scorso 3 aprile ha portato all’arresto per bancarotta fraudolenta dei fratelli Piero e Giovanni Palma, vegliesi, rispettivamente di 58 e 62 anni, e il professionista Pasquale Pino di Santa Cesarea Terme, 68 anni.

Il dissequestro è stato disposto questa mattina dal gip (giudice per le indagini preliminari) Vincenzo Brancato, su istanza degli avvocati Gabriella Mastrolia e Maurizio Scardia che hanno cercato di dimostrare attraverso l’esibizione di documenti l’assoluta estraneità dei Palma nell’attuale gestione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "La Velialpol", dissequestrato il compendio aziendale

LeccePrima è in caricamento