Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Suolo pubblico, multati in 50 tra locali e negozi. E impazza l'auto in doppia fila

Bilancio semestrale della polizia locale per quanto riguarda la violazione del regolamento sull'occupazione del suolo pubblico. Lo Street Control non perdona

Corso Vittorio Emanuele, via prediletta dai turisti.

LECCE – Più di 50 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico e un aumento significativo delle infrazioni rilevate con il sistema denominato Street Control dovute a carenza di copertura assicurativa e alla sosta irregolare.

Gli agenti di polizia locale della sezione di polizia amministrativa hanno sanzionato con una multa da 206 euro gli esercenti per violazione del regolamento comunale sull’occupazione di suolo e aree pubbliche, ma anche ai sensi del Codice della Strada quando manca il titolo autorizzativo per l’anno in corso.

I controlli sono stati effettuati nei primi sei mesi dell’anno, in periferia e in centro, per verificare la regolarità formale e sostanziale dei cosiddetti dehors, per i quali si paga una tassa corrispondente ai metri quadrati utilizzati.

Sul versante del rilevamento infrazioni stradali tramite videocamera, che da questa settimana riguardano ogni lunedì anche il centro storico, si nota rispetto ai mesi precedenti un aumento notevole di vetture sprovviste di copertura assicurativa: a giugno ne sono state scoperte 37, contro le 27 di aprile e le 23 del mese successivo.

Il record di sanzioni viene dalla sosta irregolare, soprattutto in doppia fila o sulla corsia preferenziale, con 469 infrazioni a giugno. Stabile il dato sulla mancata revisione, che si attesta a 181 come a maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suolo pubblico, multati in 50 tra locali e negozi. E impazza l'auto in doppia fila

LeccePrima è in caricamento