rotate-mobile
Cronaca Tricase

Tragedia nelle acque di Tricase Porto: annega un 15enne nel giorno del suo compleanno

È accaduto nel pomeriggio: la vittima è un adolescente originario della Costa d’Avorio, ospite di una comunità con sede a Miggiano. A nulla sono valsi i soccorsi: recuperato dall’acqua, non respirava più

TRICASE PORTO – Una giornata al mare con gli amici per festeggiare il suo compleanno si trasforma in tragedia: annega nelle acque di Tricase Porto un 15enne originario della Costa d’Avorio. Il tragico episodio nel pomeriggio di oggi, nella marina tricasina, dove l’adolescente era stato accompagnato assieme ad altri ospiti di una comunità di Miggiano.

Per cause che sono da chiarire, il ragazzino si sarebbe tuffato per poi morire in acqua. A nulla sono valsi i soccorsi prestati immediatamente dai cittadini e dagli altri bagnanti. Giunti i sanitari del 118, purtroppo, non vi era più nulla da fare: il cuore del ragazzino aveva cessato di battere. Potrebbe essersi trattato di un malore sopraggiunto all’improvviso a causare l’annegamento: sarà però l’autopsia a chiarire l’origine del decesso.

La salma del giovane straniero è stata infatti trasferita nella camera mortuaria in attesa che, a breve, l’autorità giudiziaria conferisca l’incarico al medico legale per l’accertamento autoptico. Sul luogo, oltre ai sanitari, sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia locale.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nelle acque di Tricase Porto: annega un 15enne nel giorno del suo compleanno

LeccePrima è in caricamento