Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Sannicola

Paga, ma il robot da cucina non arriva. Il truffatore scoperto in Lombardia

I carabinieri della stazione di Sannicola hanno denunciato a piede libero un 47enne, già noto per reati analoghi, con l’accusa di truffa aggravata e falsità di documenti informatici. La vittima sperava di aver trovato il regalo giusto per Natale da consegnare alla moglie

SANNICOLA - I carabinieri della stazione di Sannicola hanno denunciato a piede libero G.D., 47enne lombardo, già noto per reati analoghi, con l’accusa di truffa aggravata e falsità di documenti informatici.

L’attività è nata dopo una denuncia presentata a fine novembre da un impiegato di Sannicola che aveva trovato su un sito Internet, peraltro considerato tra i più affidabili, un annuncio per la vendita di un robot da cucina di ultima generazione Kenwood a prezzo apparentemente molto vantaggioso. Nell’annuncio, infatti, si chiedeva di versare 300 euro attraverso ricarica Postepay.

L’uomo era convinto di aver trovato il regalo giusto per Natale da consegnare alla moglie, procedendo al pagamento, mediante sistema tracciato, ma restando invano in attesa della merce. Ovviamente, del truffatore più nessuna ogni traccia.

Presentata denuncia, l’attività d’indagine ha permesso di risalire al lombardo che, in effetti aveva pubblicato, registrandosi con un nominativo inventato, il post per l’acquisto e, dopo una breve contrattazione con lo sventurato acquirente, ricevuto il bonifico, si era cancellato dal sito di annunci e aveva disattivato il numero di telefono usato per la contrattazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga, ma il robot da cucina non arriva. Il truffatore scoperto in Lombardia

LeccePrima è in caricamento