rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Melendugno

Eurogarden, nessun condizionamento mafioso: viene revocata l’interdittiva

Il provvedimento era stato emesso nel 2021. L'annullamento è stato comunicato nella giornata di ieri dalla prefettura di Lecce alle tre società titolari e gestrici della struttura ricettiva di San Foca

LECCE – Dopo un anno dalla cessazione del controllo giudiziario, decade anche l’interdittiva antimafia nei confronti dell’Eurogarden village di San Foca. La revoca del provvedimento, emesso nel 2021, è stata comunicata nella giornata di ieri, dalla prefettura di Lecce, alle tre società Tiemme srl e Tiemme beach srl e Tiemme Vacanze srl, titolari e gestrici della struttura ricettiva nella marina di Melendugno.

Il monitoraggio da parte del Tribunale della prevenzione si è concluso con esito favorevole, così come nel precedente provvedimento dell’aprile 2023. L’iter si è dunque concluso: non risultano tentativi di infiltrazione mafiosa che potrebbero influenzare le scelte aziendali.

La società, difesa dagli avvocati Saverio Sticchi Damiani e Alessandra De Pascalis, potrà ora continuare a operare sul mercato senza restrizioni.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurogarden, nessun condizionamento mafioso: viene revocata l’interdittiva

LeccePrima è in caricamento