Falliscono furti di carburante nel deposito e di merce nell'Eurospin

Provvidenziali interventi dei carabinieri a Taviano e Taurisano. Nel primo caso, era stato praticato un foro

CASARANO – Sono notti di scorribande per i ladri, queste a ridosso delle festività, ma nella zona presidiata dalla compagnia di Casarano per ben due volte in breve tempo, i carabinieri sono riusciti a sventare furti di una certa entità.

Il caso più interessante è probabilmente quello di Taviano, dove ignoti hanno preso di mira un vecchio deposito di carburanti. Si trova all’uscita della “Città dei Fiori”, non lontano dal cimitero, lungo la strada che conduce verso Casarano. Posto sotto sequestro di recente dalla guardia di finanza per presunte irregolarità, nei serbatoi c’è però ancora benzina che, di certo, fa gola a molti.

I ladri, dunque, magari pensando proprio che a causa del sequestro il luogo fosse meno presidiato, hanno praticato un foro nel muro di cinta, che è piuttosto alto e difficile da scavalcare. Non un grosso buco, però, come quello, ad esempio, realizzato per rubare qualche notte addietro all’interno della ditta di spedizioni Sda della zona industriale di Lecce, ma molto più piccolo e discreto, tale da farci passare un singolo uomo che avrebbe quindi dovuto aprire gli ingressi dell’interno.

Ma è probabile che il passaggio dei carabinieri li abbia messi in allarme, facendoli desistere. Gli stessi militari si sono accorti del foro e hanno subito avviato un controllo. Il furto, che avrebbe richiesto molto tempo e almeno un’autobotte con aspiratore per essere portato a termine, non è riuscito.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così come non è riuscito un tentativo di entrare di soppiatto nell’Eurospin di Taurisano, sulla strada per Casarano. L’allarme è entrato in funzione e sul posto, nel cuore della notte, sono arrivate tre pattuglie del Norm casaranese. Si è scoperto, dunque, che i ladri, poco prima, erano riusciti soltanto a forzare la porta d’ingresso, senza però portare via nulla. Probabilmente, è mancato il tempo materiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento