Risveglio con sorpresa: i ladri si accorgono di non essere soli e scappano

Due persone, in piena mattinata, si sono introdotte in un appartamento, in via De Gasperi, zona Salesiani. Ma in casa c'era un 29enne, in dormiveglia. La sua voce ha fatto desistere i malintenzionati che non hanno avuto il tempo di portar via nulla

Via Alcide de Gasperi.

LECCE – Il caso ha voluto che la condizione di dormiveglia non gli abbia impedito di insospettirsi per un rumore inatteso, a quell’ora. E’ accaduto in via De Gasperi, dove un 29enne,  intorno alle 11 di questa mattina, ha sentito armeggiare dietro la porta. Non aspettando nessuno per quell’ora – i genitori erano al lavoro – ha intuito che qualcosa non quadrava.

Il giovane ha fatto per alzarsi, chiedendo a voce alta chi fosse, e dopo qualche secondo, affacciatosi sul corridoio, ha scorto la sagoma di due persone, senza riuscire a cogliere altri particolari, che si precipitavano ad uscire dall’appartamento. Non gli ci è voluto molto, a quel punto, per capire di aver sventato un furto in casa sua.

Fortunatamente i malintenzionati, per i quali non deve essere stato troppo complicato aprire la porta non essendo stata data alcuna mandata, non hanno avuto il tempo di prendere nulla, ma nel pomeriggio l’effrazione verrà denunciata alla questura di Lecce. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano in due, il 6 giugno, anche gli uomini che entrarono in un appartamento di via 95° Reggimento Fanteria, terrorizzando una ragazzina di 14 anni che era sola in casa. In quella circostanza i ladri, quando si resero conto di essere stati visti, scambiarono qualche parola, facendo comprendere la loro provenienza da un paese straniero e poi decisero di battere in ritirata anche in questo caso senza aver sottratto nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento