Cronaca Via Provinciale, 30

Cercano di sfondare vetrata dell’area di servizio. La lastra resiste, il colpo sfuma

Alcuni malviventi, nella notte, hanno nuovamente preso di mira la stazione di servizio “Total”, alla periferia di Martignano. Forse servendosi di un mattone, hanno tentato di mandare in frantumi la lastra, senza riuscirci. Sul posto, i carabinieri della compagnia di Lecce

@TM News/Infophoto

MARTIGNANO – Hanno agito intorno alle 2,30 della notte, cercando di sfondare la vetrata. Forse con un mattone. E, invece, la lastra questa volta ha tenuto, e il furto è sfumato. Alcuni malviventi hanno provato, infatti, a mettere a segno un colpo ai danni del bar all’interno dell’area di servizio “Total” di Martignano, sulla strada provinciale 30 che conduce a Sternatia.

Dopo aver danneggiato la vetrata, però, si è attivato immediatamente il sistema di allarme, che ha richiamato sul posto le guardie giurate dell’istituto di vigilanza privata “AlmaRoma”. I ladri si sono subito allontanati, non è ancora dato sapere a bordo di quale mezzo. I vigilanti hanno allertato il 112 e, nel giro di alcuni minuti, sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.

I militari hanno eseguito un sopralluogo nell’area colpita, alla ricerca di indizi determinanti per le indagini. Nessun arnese sospetto o altri strumenti sono stati rinvenuti nei paraggi, fatta eccezione per un mattone che potrebbe essere stato utilizzato per infrangere il vetro. Gli inquirenti tenteranno di capire se le videocamere dell’esercizio, e quelle della zona, siano utilizzabili e possano rendersi utili per chiarire l’identità degli autori dell’episodio. Fuggiti tuttavia a mani vuote.

Lo stesso distributore, inoltre, è stato preso di mira in più occasioni. Nel mese di giugno, per esempio, i malviventi sono tornati a distanza di una settimana dal primo colpo, messo a segno con modalità simili. Anche in quelle due occasioni, i ladri tirarono alcune pietre in direzione della vetrina, cercando di mandarla in frantumi. Poi ci hanno riprovato dopo sette giorni, con esiti altrettanto fallimentari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di sfondare vetrata dell’area di servizio. La lastra resiste, il colpo sfuma

LeccePrima è in caricamento