Cronaca

“Abbordate, drogate e violentate”: racconto shock di due turiste ai carabinieri

Il presunto episodio nelle ultime ore, nel Gallipolino, non lontano dalla zona della movida. I militari dell’Arma della compagnia locale stanno eseguendo indagini a tutto spiano

Foto di repertorio.

GALLIPOLI - Abbordate, drogate e violentate. Questo il racconto shock di due ragazze ai carabinieri della compagnia di Gallipoli nelle ultime ore. Due giovani turiste della provincia di Verona sarebbero state infatti vittime di alcune violenze sessuali da parte di individui al momento ignoti.  Sono state le protagoniste di questa vicenda, accaduta tra la Città Bella e il circondario, a fornire i dettagli agli inquirenti dell’Arma.

La violenza sulle due amichem entrambe maggiorenni e nel Salento per trascorrere una vacanza, si sarebbe poi consumata in un paese dell'hinterland gallipolino. Entrambe si trovano tuttora ricoverate presso l'ospedale "Sacro Cuore di Gesù", dove sono in corso gli accertamenti clinici. Fortunatamente, non sarebbero in gravi condizioni.  Il personale ospedaliero sta anche procedendo con i prelievi, per confermare la presenza della cosiddetta "droga dello stupro": vi sono infatti diversi elementi per pensare che sia stata utilizzata la sostanza, incolore e insapore, per stordire le vittime e circuirle.

I militari, guidati dal capitano Beatrice Casamassa, stanno indagando a tutto spiano per ricostruire nel più breve tempo possibile la vicenda e fare chiarezza sulle zone d’ombra. Sono stati ascoltati già diversi cittadini, possibili testimoni della fase di "abbordaggio" delle due turiste, mentre si cercano altri indizi utili all'attività investigativa, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Lecce. Gli inquirenti confidano, oltre che sulle videocamere dei sistemi di sorveglianza, anche sulla collaborazione dei cittadini che, in passati casi analoghi, hanno spesso fornito un contributo notevole alle attività di indagine. Al momento, nessuno nome è stato iscritto nel registro degli indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Abbordate, drogate e violentate”: racconto shock di due turiste ai carabinieri

LeccePrima è in caricamento