menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Un secondo piatto della tradizione pugliese, amato dalle nostre nonne, ricco di sapore e molto sostanzioso

La trippa alla pugliese (o alla pizzaiola) è un piatto ricco e saporito che proviene dalla tradizione culinaria povera regionale. È un piatto dal sapore antico che può essere servito con crostoni di pane come portata unica.

Ingredienti: 2 kg di trippa pulita, 2 cipolle, due coste di sedano, 3 carote medie, olio di oliva quanto basta, una bottiglia di salsa di pomodoro, capperi, sale, acqua

Preparazione: fare un battuto di cipolla, sedano e carote da soffriggere in una casseruola insieme all'olio di oliva e i capperi. Far appassire per una decina di minuti a fuoco lento ed una volta ammorbidito il composto, aggiungere la trippa tagliata, in precedenza, a listarelle. Far rosolare per altri dieci minuti, aggiustare di sale e aggiungere la salsa di pomodoro e un bel bicchiere di acqua. Coprire e far cuocere a fuoco lento per un paio di ore. Se necessario, aggiungere altra acqua e sale a seconda dei gusti. Servire con una manciata di parmigiano reggiano o pecorino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento