Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Anche l’Anci Puglia in piazza contro le trivellazioni petrolifere nell’Adriatico

Contro le trivelle e la ricerca di idrocarburi nelle acque del mare pugliese, scende in campo anche l'Anci regionale, che sarà domani alla manifestazione di Monopoli, a capo delle comunità comunali in difesa dell'ambiente

BARI - Domani sabato 21 gennaio a Monopoli, alla manifestazione pubblica popolare contro le trivellazioni petrolifere in Adriatico, ci sarà anche l’Anci Puglia, che risulta essere tra gli enti promotori dell'iniziativa.

La sezione regionale dell’associazione dei comuni italiani ha chiesto ai sindaci di partecipare alla manifestazione in veste istituzionale, con fascia tricolore e gonfalone, al fine di esprimere il sostegno delle comunità pugliesi: “Uniti attorno a questa protesta, le nostre comunità – spiega il presidente Perrone - ribadiscono forte e chiaro la scelta delle fonti energetiche rinnovabili per un modello di sviluppo eco-sostenibile, quindi,  la ferma opposizione civile e democratica alle ricerche petrolifere nel nostro mare”.

“L’Europa – prosegue - va verso la decarbonizzazione del sistema energetico e dell’economia.  La Puglia ha scelto di fornire il contributo alla autonomia energetica dell' Italia con le fonti rinnovabili. L'estrazione di petrolio – ha concluso – è un progetto che ci sconvolge, per il forte impatto ambientale. Dobbiamo proteggere il nostro futuro da scelte azzardate che minacciano il nostro ecosistema”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l’Anci Puglia in piazza contro le trivellazioni petrolifere nell’Adriatico

LeccePrima è in caricamento