Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Partito Comunista dei Lavoratori, ecco le liste dei candidati alle politiche

"In particolare - si legge in una nota - siamo l'unica lista autonoma della sinistra di classe, legata al movimento operaio. L'unica contrassegnata dalla falce e martello. L'unica in ogni caso basata su un programma anticapitalista"

CARMIANO - Il Partito Comunista dei Lavoratori ha presentato e ha visto accolte le proprie liste in tutta Italia, in tutti i collegi del Senato, con poche eccezioni (Val D'Aosta, Trentino, Friuli, Molise), e in larga parte dei collegi della Camera, da Nord a Sud. "In particolare - si legge in una nota - siamo oggi l'unica lista autonoma della sinistra di classe, legata al movimento operaio. L'unica contrassegnata dal simbolo della falce e martello. L'unica in ogni caso basata su un programma anticapitalista per una Repubblica dei lavoratori: non dei capitalisti, dei magistrati, dei comici guru". 

Poi la frecciata a Sel, "che ha preferito subordinarsi al Pd liberale, in attesa di ministeri". Prc e Pdci, secondo il il Pcl, "hanno scelto di subordinarsi a Di Pietro e alle procure, imboscandosi nell'arancione. Il Pcl fa proprie le ragioni centrali del lavoro e di una prospettiva socialista. E si batterà prima e dopo il voto per unire attorno alla battaglia anticapitalista tutte le migliori energie del movimento operaio e dell'opposizione sociale". E concludono: "Perchè, come abbiamo scritto nel nostro programma, 'solo una rivoluzione può cambiare le cose”: la nostra campagna elettorale, nonostante la debolezza dei nostri mezzi, sarà al servizio di questa verità".

(In lallegato le liste dei candidati per la Camera e il Senato)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito Comunista dei Lavoratori, ecco le liste dei candidati alle politiche

LeccePrima è in caricamento