Politica Stadio / Via Francesco de Mura

Il Comune si attiva per completare le opere del complesso Agave

Da troppo tempo i residenti attendono gli interventi di urbanizzazione primaria e secondaria. Si procederà ad escutere una parte della fideiussione

LECCE – La realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria del martoriato complesso Agave dipende ora dal Comune di Lecce.

L’impegno è stato assunto nel corso della commissione Controllo dove si è tornato a discutere dell’area residenziale di via De Mura, a ridosso della tangenziale Est: sarà infatti l’amministrazione comunale a occuparsi di aiuole, strade e marciapiede, viabilità, con le risorse derivanti dall’escussione di una parte della fideiussione che la società privata, Morus Alba srl, ha presentato nel momento in cui ha richiesto la proroga della convenzione già rinnovata nel 2011 dopo la stipula originaria del 2001.

“Si tratta di una  vera e propria svolta rispetto all'andazzo di questi ultimi dieci anni – ha detto il consigliere del Pd, Antonio Rotundo, presidente della commissione - che sono stati segnati da colpevoli ritardi, inadempienze e vere e proprie omissioni che i cittadini del quartiere hanno pagato a caro prezzo sulla loro pelle a causa delle inadempienze della ditta costruttrice e della stessa amministrazione comunale”.  

Per quanto riguarda i tempi, dal settore Urbanistica è stato garantito che, se le risorse saranno escusse nei tempi previsti, già dopo l’estate potranno partire i lavori che i residenti attendono da troppo tempo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune si attiva per completare le opere del complesso Agave

LeccePrima è in caricamento