menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Capoccia photo.

Luca Capoccia photo.

Flop o successo per Berlusconi? Fitto e Vitali a duello sui numeri

All'indomani della manifestazione elettorale nel padiglione di Lecce Fiere con la partecipazione del leader di Forza Italia, l'ex ministro parla di una pagina da archiviare in fretta. Ma il segretario regionale replica: "I fiaschi sono i suoi"

LECCE - Da una parte piazze piene, atteggiamento costruttivo, discussione sui contenuti per la costruzione di un centrodestra diverso e migliore. Dall'altra il flop della visita di Silvio Berlusconi in Puglia, scandita da appuntamenti annullati e da vuoti in platea arrangiati in extremis. Come quello di ieri sera nel padiglione di Lecce Fiere, in piazza Palio nel capoluogo salentino. 

Sarebbe questo, nella prospettiva di Raffaele Fitto, il bilancio delle ultime ore nelle quali è esplosa platealmente la rottura tra lui e il leader di Forza Italia che proprio da Lecce, non ha esitato a definire "traditore" il suo ex ministro, accusato di aver infranto l'unità del centrodestra sostenendo la candidatura di Francesco Schittulli alla carica di presidente della Regione Puglia nonostante il partito avesse poi deciso di sollecitare l'ingresso sulla scena di Adriana Poli Bortone.

Ma, secondo l'eurodeputato Berlusconi ha scelto di interpretare un copione risalente al passato: "Non resta che archiviare e aprire una pagina futura. Il sipario cala tristemente su una lunga stagione, che ha avuto in passato meriti e pagine belle, e oggi si è purtroppo ridotta così", ha commentato Fitto aggiungendo di essere amareggiato per gli insulti ricevuti da lui e dagli esponenti che lo accompagnano nel tentativo di ricostruzione del centrodestra

La replica di Luigi Vitali

poli_berlusconi2-2Non si è fatta attendere la replica del segretario regionale di Forza Italia, Luigi Vitali, ieri in prima fila alla manifestazione elettorale che ha visto protagonisti Silvio Berlusconi e Adriana Poli Bortone: "Il PalaEventi era semplicemente stracolmo di migliaia di persone, non c'era una sedia vuota, e dire il contrario quando ci sono immagini e filmati che parlano da soli, è una forma di disinformazione tanto strumentale quanto poco furba". 

"I flop di cui parlare - ha sottolineato Vitali - non mancano, ma a inanellarli non siamo di certo stati noi: a Noci, a Ostuni, a Monopoli, giusto per citarne alcuni, Fitto e la sua coalizione hanno collezionato un fiasco dopo l'altro, con oceani di folle sulla carta, che poi nella sostanza si sono rivelati stagni semi prosciugati. E questo nonostante il soccorso dei soliti pullman della speranza, a cui può ricorrere solo chi di speranza di vittoria non ne ha gia più".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento