Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Innovazione e promozione culturale, Piconese scrive al governatore Vendola

Il sindaco di Uggiano La Chiesa e consigliere provinciale del Pd chiede al presidente della Regione Puglia la diffusione dell'avviso pubblico sui fondi strutturali dell'asse V. Obiettivo è finanziare iniziative artistico-culturali

Salvatore Piconese

UGGIANO LA CHIESA - Il sindaco del Comune di Uggiano La Chiesa, Salvatore Piconese, scrive al presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per chiedere che sia predisposta la diffusione di un avviso pubblico inerente i fondi strutturali dell’asse V “Transnazionalità e interregionalità”, al fine di finanziare iniziative di carattere culturale, artistico e musicale sul territorio.

Il primo cittadino e consigliere provinciale del Pd, nella sua lettera sostiene che siano numerose le richieste da parte di cittadini, giovani e meno giovani, di realizzare iniziative in ambito artistico-culturale, fra cui il “teatro sperimentale e di innovazione” o “nuovi percorsi musicali, così come scambi culturali transazionali”. “Si tratta – spiega - di iniziative importanti che darebbero un contributo importante alla crescita sociale e culturale dell'intero territorio”.

Difatti, secondo il primo cittadino, tali azioni diverrebbero opportunità di promozione culturale e di stimolo, al contempo, per la partecipazione di innumerevoli interlocutori a livello sia locale che nazionale ed europeo.

“Il Comune di Uggiano La Chiesa – sottolinea - dispone di una struttura utile alla realizzazione delle suddette iniziative, ossia l'auditorium santi Medici, e si fa portavoce di una richiesta politico-amministrativa fondamentale per il futuro di tante ragazze e di tanti ragazzi condivisa anche da altre realtà territoriali poiché si coniuga pienamente con gli obiettivi specifici dell’asse V nei quali si riconosce alla cultura un ruolo fondamentale per lo sviluppo economico, per l’integrazione sociale e di cittadinanza, nonché per la promozione della creatività e per la diffusione transnazionale di identità e di tradizioni”.

“Tali fondi – conclude Piconese - rappresentano una preziosissima opportunità di realizzazione di idee e di progetti innovativi, anche a livello occupazionale, dando la possibilità a tante donne e a tanti uomini di realizzare le proprie speranze e propri sogni nella propria città e nella propria terra natia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione e promozione culturale, Piconese scrive al governatore Vendola

LeccePrima è in caricamento