Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Salvemini, primo comizio a Porta Napoli. Apertura da Sinistra Italiana

In vista del ballottaggio con Mauro Giliberti di domenica 25 giugno, si apre oggi una settimana molto intensa di campagna elettorale

Carlo Salvemini in piazza Sant'Oronzo.

LECCE – E’ in programma per stasera, a Porta Napoli, il primo comizio del secondo round delle elezioni amministrative leccesi. Tocca a Carlo Salvemini aprire le danze, alle 20 a Porta Napoli per il primo dei sei incontri previsti di qui a venerdì prossimo, quando chiuderà la campagna elettorale, insieme a otto iniziative “strada per strada” nella città, nei borghi e nelle marine.

Il candidato del centrosinistra, il cui risultato complessivo (29 per cento) si è attestato sedici punti sotto quello di Mauro Giliberti (45,3), esponente del centrodestra, sconta un gap tangibile soprattutto nelle periferie e sul litorale, ma il possibile accordo con Alessandro Delli Noci, giunto terzo (16,9), potrebbe dargli una mano sostanziale a riportare la palla a metà campo.

“In questa nuova fase – ha dichiarato il diretto interessato -  ripartiamo da zero, dalla stessa linea di partenza: i cittadini, liberi da ogni vincolo legato al voto di preferenza, potranno scegliere la persona che ritengono più adatta per svolgere il compito di sindaco della città. Io sono pronto e lo ribadirò, come già fatto al primo turno incontrandoli direttamente”.

Intanto nei confronti di Salvemini arriva una discreta apertura da parte di Sinistra Italiana, il movimento nato col congresso di Rimini a febbraio, che al primo turno ha sostenuto la candidatura di Luca Ruberti per Lecce Bene Comune (1,56 per cento).

“Riteniamo il voto tra le massime espressioni di partecipazione democratica – si legge in una nota della segreteria provinciale  - e non inviteremo mai nessuno ad astenersi ma vogliamo arginare il grande potere della destra cittadina e guarderemo con attenzione alle mosse, speriamo trasparenti,  di Carlo Salvemini che si propone come alternativo. Non faremo sconti a nessuno e incalzeremo il candidato, ci muoveremo coerentemente con il nostro programma, con il nostro progetto nazionale e con lo spirito della nostra campagna elettorale e continueremo a lavorare per una città più solidale, più pulita (in tutti i sensi), più giusta”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvemini, primo comizio a Porta Napoli. Apertura da Sinistra Italiana

LeccePrima è in caricamento