rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Pokerissimo Gallipoli, vincono anche Maglie e Otranto

Il 22esimo turno sancisce la vittoria del girone da parte del Martina grazie al 3-0 sull'Ugento. Importante pari per il Racale contro l'Ostuni

LECCE – Domenica calcistica positiva per Toma Maglie, Gallipoli, De Cagna Otranto e Racale che sono riuscite a portare a casa punti importanti nel corso del 22esimo del girone B di Eccellenza pugliese. Vittorie per le prime tre, pareggio nella ripresa dell’ultima, mentre l’Ugento è stato battuto dal Martina che così festeggia il ritorno in Serie D con quattro giornate di anticipo.

Tris di vittorie per le zone alte della classifica

Il risultato più significativo della domenica è senza dubbio la manita del Gallipoli rifilata al Ginosa: un 5-1 finale che permette ai galletti di agganciare il secondo posto con 39 punti, a pari merito con l’Ugento. Le reti giallorosse vedono protagonisti Santomasi con una doppietta, accompagnato da Manca, Solidoro e infine Medina. In gol per gli avversari il solo Fumai, con i biancoblu che compiono un passo indietro rispetto alle precedenti uscite.

Tre i gol messi a segno dal De Cagna Otranto contro il Castellaneta in trasferta, per un 3 a 1 che vale il secondo risultato utile di fila per i blu foncé e al tempo stesso il ritorno al successo dopo due turni senza vittorie. Decisive nel primo tempo per i salentini le reti di Plevi e Nicolazzo che a metà ripresa ha messo a segno anche la seconda marcatura. Il gol della bandiera dei padroni di casa porta il nome di Tisci e arriva troppo tardi per poter sperare in una rimonta. L’Otranto sale a quota 37 punti a pari merito con il Maglie e siede in quinta piazza.

Trionfa di giustezza anche il Toma Maglie grazie a un buon 2-0 sul Grottaglie. Una sfida non del tutto scontata dato il buon cammino intrapreso dai tarantini nelle ultime settimane, decisa interamente nel primo tempo dalle reti di marca giallorossa di Pasca prima e Mosca poi. I gol messi a segno nel giro di cinque giri di lancetta valgono il raggiungimento di quota 37 punti per i salentini, che ora sperano nella continuità nelle ultime quattro gare per tentare l’assalto alle prime posizioni.

Buon punto per il Racale, l’Ugento presta il fianco alla capolista

Il Racale necessitava di continuità e dopo il pari nel derby contro il Maglie trova un altro punto fondamentale in chiave salvezza, pareggiando e tenendo testa all’Ostuni diretta concorrente. Al gol dei brindisini con Marchionna nel primo tempo, segue il pareggio di Ciriolo a metà della ripresa, che permette al Racale di staccarsi dal fondo della graduatoria e superare momentaneamente il Mola. I salentini, con 17 punti all’attivo, vantano una sola lunghezza di vantaggio sull’ultima della classe, che al momento vorrebbe dire giocarsi il tutto per tutti agli spareggi per la retrocessione.

Non viene rinviata la festa per la vittoria del girone B del Martina che ieri ha centrato il traguardo del ritorno in Serie D grazie al netto successo per 3-0 tra le mura amiche ai danni dell’Ugento. Una gara a senso unico nonostante sul manto erboso si siano scontrate la prima e la seconda della classe: in gol Falconieri, autore di una doppietta, e Ancora. Con questa sconfitta l’Ugento, a quattro turni dal termine, si fa agganciare dal Gallipoli in seconda piazza con 39 punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pokerissimo Gallipoli, vincono anche Maglie e Otranto

LeccePrima è in caricamento