rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Ugento e Sava, nulla di fatto nell'andata dei quarti di Coppa: termina 0-0

Nonostante il dominio dei padroni di casa nella ripresa, le due formazioni si giocheranno il passaggio in semifinale il prossimo 18 novembre

UGENTO – Al termine di una sfida in cui a farla da padrone è stato il vento, Ugento e Sava si dividono la posta in palio pareggiando per 0-0 nei quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza. Al giusto equilibrio del primo tempo segue una seconda frazione di predominio ugentino.

Avvio di gara con uno svarione della difesa di casa: un effettivo in maglia bianca trattiene troppo la sfera in area, un avversario se ne impossessa e da due passi calcia incredibilmente sull’esterno della rete. Continua a spingere il Sava con Quarta che su punizione sorvola di poco la traversa. La risposta dell’Ugento è affidata a Galeandro prima che calcia male dinanzi la porta, e poi a Lopez che si mette in proprio e dal limite fa partire un destro che costringe l’estremo ospite a distendersi e rifugiarsi in angolo.

A inizio di ripresa bella triangolazione sulla trequarti dei padroni di casa, Cedrez arriva al tiro che non impensierisce più di tanto il portiere dei tarantini. È assedio dell'Ugento con un paio di conclusioni fuori misura da parte di Cedrez ed una battuta a rete di Di Palma da dimenticare, da posizione ravvicinata. Il Sava non risponde, ma riesce a tener botta difendendo con i denti il pari fino al triplice fischio. La qualificazione in semifinale per Sava e Ugento si deciderà nella sfida di ritorno, in programma per giovedì 18 novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugento e Sava, nulla di fatto nell'andata dei quarti di Coppa: termina 0-0

LeccePrima è in caricamento