Lecce, tutti negativi ai test. E parte una donazione di tamponi all'Asl

I test sono in arrivo direttamente dalle mani dell’Unione sportiva Lecce che oggi ha avuto conferma: nessun caso di Covid-19 fra i calciatori e lo staff tecnico

LECCE – L’Azienda sanitaria locale di Lecce sta per avere un’ulteriore donazione di tamponi per rilevare la positività al nuovo ceppo di coronavirus. I test sono in arrivo direttamente dalle mani dell’Unione sportiva Lecce che oggi ha avuto conferma: nessun caso di Covid-19 fra i calciatori e lo staff tecnico.

In attesa dell’adozione dei protocolli definitivi per la ripresa in sicurezza degli allenamenti collettivi (al momento, i giocatori si allenano singolarmente), la società di via Costadura si è comunque attivata con screening preliminari per valutare sia lo stato di salute generale di atleti e staff, sia, appunto, l’assenza di positività al virus.

E, dopo i test sierologi rapidi, nei giorni scorsi sono stati svolti anche i test molecolari (i tamponi, appunto), il cui risultato ha confermato, oggi, l’esito negativo per tutti i componenti del gruppo. A questo punto, per non gravare sulla disponibilità di test molecolari sul territorio, la società giallorossa ha decido di fare dono di tamponi in dotazione all’Asl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima donazione dell'Unione sportiva Lecce. In un momento ancora critico, a metà aprile, erano stati acquistati tamponi e reagenti per gli ospedali di Lecce e Galatina. Mentre, nei giorni precedenti, al Dea erano stati donati tre ventilatori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • La ministra dell'Istruzione boccia Emiliano: "La Puglia riapra le scuole"

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

  • Aggressione furibonda a colpi di martello: lui in ospedale, i cognati in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento