menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio (tutti i diritti riservati)

Foto di repertorio (tutti i diritti riservati)

Evasione fiscale, proseguono i controlli. Autotrasportatore finisce nei guai

Il titolare di una ditta di trasporti è stato segnalato all'Agenzie delle entrate. Durante le verifiche, i finanzieri hanno riscontrato anomalie nella contabilità. Avrebbe aggirato il fisco per decine di migliaia di euro

ZOLLINO - Nessuna tregua all'evasione fiscale. Ad incappare nella rete dei controlli della Guardia di finanza, questa volta è stato un autotrasportatore di un comune dell'hinterland magliese. Durante alcune verifiche fiscali , i finanzieri della Tenenza di Maglie hanno riscontrato alcune anomalie nella documentazione contabile di una società di trasporti di Zollino.

Monitorando i plichi dell'amministrazione, verificando anche la documentazione dei fornitori, gli uomini delle "fiamme gialle" hanno infatti scoperto la somma di 59 mila euro di ricavi che il proprietario non aveva dichiarato. Ma non è tutto. Oltre cento mila euro, sarebbero stati infatti detratti indebitamente  dall'autotrasportatore, che avrebbe evaso oltre 43 mila euro di Iva. Per le violazioni riscontrate, è scattata la segnalazione all'Agenzia delle entrate, per il successivo accertamento delle imposte evase

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
LeccePrima è in caricamento