rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Una giornata di studio specialistico / Nardò

Novità su codice della strada e monopattini, polizia locale a lezione a Nardò

Lunedì presso Pianeta Cinema in programma l’appuntamento formativo di PolDay che chiama a raccolta gli operatori di polizia locale di Puglia, Basilicata e Calabria. Focus sulle novità normative introdotte dal decreto Milleproroghe

NARDO’- Le novità sostanziali sulla regolamentazione stradale e sulle nuove norme applicative sotto la lente di approfondimento del corpo della polizia locale. È in programma per lunedì, 16 maggio, in quel di Nardò l’appuntamento formativo di PolDay, una giornata di studio specialistica incentrata sulle novità e sul restyling del codice della strada alla luce del decreto Milleproroghe.

L’evento di formazione è stato programmato presso il Pianeta Cinema Multisala sulla strada provinciale 19 (via per Lecce) alle 9 ed è stato organizzato con il patrocinio della Scuola di formazione per la polizia locale della Regione Puglia, e da As.com. Lecce, l’associazione dei Comandanti e ufficiali della polizia locale salentina e dal comando di polizia locale di Nardò.

“E’ fondamentale dare il giusto spazio alla formazione di tutte le nostre donne e i nostri uomini in divisa” spiega il presidente As.com, il dirigente superiore Donato Zacheo, “perché è solo attraverso l’elevata professionalità degli operatori, che tutti i giorni applicano, tra gli altri, il codice della strada e ne diffondono il rispetto, che si potrà compiere un passo in più sul fronte sicurezza sulle strade. C’è indubbiamente ancora tanto da fare. As.com. non si fermerà, ma anzi, assieme a tutti i colleghi aderenti, cercheremo  di  implementare la  cultura del rispetto delle norme e della sicurezza urbana. L’argomento del convegno” conclude Zacheo, “è particolarmente interessante per gli addetti ai lavori, che potranno usufruire di un momento importante di conoscenza e aggiornamento professionale grazie alla presenza in qualità di relatore, del dottor Fabio Dimita, che ringrazio di cuore.”

Dopo il successo del convegno tenutosi ad Otranto su edilizia e ambiente e le relative procedure operative, sugellato da circa 300 attestati rilasciati ai partecipanti con grande soddisfazione del presidente Zacheo e del comandante della polizia locale di Otranto, Stefano Pezzulla, si entra ora nel vivo del codice della strada alla luce delle recenti novità normative e del decreto Milleproroghe.

“Formazione è sinoniomo di crescita e crescita vuol dire professionalità” spiega il dirigente e  comandante della polizia locale neretina, Cosimo Tarantino, “un concetto basilare su cui ruota l’associazione dei comandanti tesa a compattare a 360 gradi le polizie locali salentine. Le novità del codice della strada, asse operativo portante delle polizie locali, sono al centro di questo evento formativo. L'invito che rivolgo è sempre quello di partecipare numerosi a questi eventi, che sono occasioni di conoscenza e di crescita, ma anche d’incontro e di confronto tra colleghi. Ringrazio il presidente Zacheo, tutti i colleghi dell’associazione e gli sponsor che sostengono l’evento”.

Il programma prevede, a partire dalle 8, l’accreditamento dei partecipanti. Alle 9 è previsto l’inizio dei lavori con i saluti di Donato Zacheo (comandante della polizia locale di Lecce, direttore della Scuola di formazione per la polizia locale della Regione e presidente dell’associazione dei comandanti e ufficiali delle polizie locali del Salento), del sindaco Pippi Mellone e dell’assessora alla polizia locale Sara D’Ostuni.

A seguire ci sarà la relazione di Fabio Dimita, funzionario direttivo del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile e docente della Scuola di formazione per la polizia locale della Regione.

Dopo la pausa pranzo i lavori proseguiranno nel pomeriggio, a partire dalle 15, con question time finale dedicato a sciogliere dubbi e riserve degli addetti ai lavori, che tutti i giorni onorano la divisa che indossano, assicurando il rispetto e l’applicazione delle norme al fine di garantire la sicurezza sulle strade.

Modererà i lavori il comandante della polizia locale di Nardò, il tenente colonnello Cosimo Tarantino. Sono stati invitati gli operatori di polizia locale di Puglia, Basilicata e Calabria. La partecipazione ai lavori è gratuita, agli iscritti sarà rilasciato un attestato di frequenza.

“Un bravo operatore di polizia locale è quello che si distingue per preparazione e competenza e per questo deve essere sempre molto aggiornato sulle novità normative” commenta l’assessora Sara D’Ostuni, “soprattutto quando riguardano il codice della strada, un testo fondamentale nella quotidianità della polizia locale. L’ultimo decreto Milleproroghe, solo per fare un esempio, introduce nel codice nuove disposizioni in relazione all’utilizzo dei monopattini su strada, un fenomeno in grandissima crescita anche nella nostra città”.

Qui il Programma di Polday Nardo?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novità su codice della strada e monopattini, polizia locale a lezione a Nardò

LeccePrima è in caricamento