menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I segni lasciati anche sulla facciata.

I segni lasciati anche sulla facciata.

Distrutta dalle fiamme un'Audi S3 di notte, era in uso all'ex assessore

L'incendio a Carmiano, in via Miglietta. Carbonizzata la vettura locata a Maria Elena Bruno, titolare di una tabaccheria e attiva in politica, con due mandati e incarichi amministrativi nell'ex Giunta Mazzotta. Indagano i carabinieri

CARMIANO – Un’autovettura in fiamme nella notte a Carmiano. È successo intorno alle 4 e il veicolo è andato distrutto. Questa mattina, sul luogo dell’incendio, sono ancora visibili i segni lasciati dal rogo, non solo in strada, ma anche sulla facciata di un edificio. Talmente alte, le fiamme, da aver annerito una palazzina fin quasi alla sua sommità.

Ad andare a fuoco è stata un’Audi S3. L’auto era in locazione a Maria Elena Bruno, avvocato, titolare di una tabaccheria in via Roma e con una lunga militanza politica: per ben due mandati ha avuto incarichi amministrativi nella giunta dell’ex sindaco Giancarlo Mazzotta.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco, ma erano talmente estese, all’arrivo della squadra, che non è stato possibile salvarla. Mentre per gli accertamenti sono arrivati i carabinieri. L’Audi A3 era parcheggiata in via Noè Miglietta. Quanto alle cause, le indagini si stanno mettendo in moto in queste ore, con la presentazione della denuncia presso la caserma dei carabinieri. Vi è il sospetto che possa essere doloso, non solo per l’orario, ma anche perché, per terra, non lontano, è stato trovato il tappo di una bottiglia odorante di benzina.

a088ee04-1a2f-4f22-b33f-635d9f9d8844-2

Maria Elena Bruno è molto nota nella sua comunità non solo per la gestione dell’attività commerciale, ma anche per aver svolto attività politica e amministrativa per circa un decennio nelle due Giunte Mazzotta, prima con l’incarico di presidente del Consiglio comunale, poi nel mandato successivo, con quello di assessore ai Servizi sociali, fino al commissariamento del Comune, avvenuto a dicembre del 2019. 

Si tratta, per Carmiano, del secondo incendio in una settimana di un’autovettura. Nel pomeriggio del 6 agosto, infatti, è andata a fuoco la Bmw X3 di un ingegnere edile del posto. Era parcheggiata proprio nei di fronte allo studio del professionista. Anche in quel caso, una vicenda per la quale stanno indagando i carabinieri.            

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento