Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Guicciardini

Marzo di fuoco a Cavallino: altri due veicoli in fumo di notte

Atto doloso in via Guicciardini. Le fiamme appiccate nella parte anteriore e posteriore di un'Alfa, si sono estese a un furgone. I proprietari hanno limitato i danni con l'irrigatore del giardino

CAVALLINO – Un marzo di fuoco a Cavallino, e non in senso allegorico. Nella notte appena trascorsa, infatti, altri due veicoli sono stati danneggiati dalle fiamme. Si vanno ad aggiungere, così, alle altre quattro andate in fumo nei giorni precedenti. Non sembra però esservi un filo conduttore: tutti casi a sé stanti. Resta comunque inquietante la coincidenza che tutti questi fatti si siano concentrati nello stesso mese nel comune alle porte del capoluogo.

Era circa mezzanotte quando è scoppiato l’incendio in via Guicciardini. Le fiamme hanno attecchito sull’Alfa Romeo 146 di un commerciante  31enne del posto e si sono propagate accidentalmente a un furgone Fiat Daily parcheggiato accanto. E’ stato lo stesso proprietario ad accorgersi delle fiamme. Era in casa, con la famiglia, e sono usciti tutti di corsa, cercando di limitare i danni spruzzando acqua con un tubo per l'irrigazione del giardino. Nel frattempo, sono stati chiamati i vigili del fuoco, arrivati con un squadra da Lecce.  

IMG_2827-3Pochi dubbi sul fatto che si sia trattato di un atto doloso. Per due motivi. Il primo: il proprietario ha avvertito rumori sospetti provenienti dall'esterno, in particolare il motore di un’automobile che ripartiva a forte velocità. Il secondo, di tipo tecnico: i vigili del fuoco hanno riscontrato due focolai  ben distinti e separati, uno nella parte anteriore e l’altro in quella posteriore. Sintomatico del fatto che potrebbe essere stata usata della diavolina in prossimità degli pneumatici. Sulla vicenda stanno ora indagando i carabinieri della stazione locale.

Come detto, nel solo mese di marzo sono stati diversi gli episodi incendiari, dentro Cavallino. Alle prime ore dell’1, sono andate a fuoco ben tre autovetture parcheggiate in via Stanislao Maggiore, proprio alle spalle del teatro Ducale. E solo qualche sera addietro, le fiamme hanno avvolto la Kia Sportage di un pensionato di Melendugno che si era recato in zona per una serata in una balera.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marzo di fuoco a Cavallino: altri due veicoli in fumo di notte

LeccePrima è in caricamento