Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Centro / Vico dei Theutra

Incendio nei pressi della chiesa di San Matteo. Le fiamme divorano una Ford

L'ennesimo rogo, avvenuto in tarda serata in città, ha danneggiato gravemente un'autovettura, parcheggiata in vico del Theutra, a pochi metri da Porta San Biagio. Il mezzo è stato colpito da un rogo che lo ha reso irriconoscibile. Sul posto, pompieri e agenti di polizia locale

L'auto incendiata nel centro storico

LECCE – Le fiamme sono state notate subito. Intorno alle 22,30, infatti, erano ancora numerosi i passanti che affollavano il centro storico di Lecce, nei pressi della zona “della movida”. Un  incendio ha distrutto una Ford Fiesta,  parcheggiata in una traversa di via Federico d’Aragona, proprio di fronte alla chiesa di San Matteo, appartenente a un residente del luogo.  L’incendio sarebbe forse partito, a detta dei vigili del fuoco del comando provinciale, da un guasto al motore, per poi propagarsi alla carrozzeria, ormai incenerita dal rogo. Ma questa costitutisce  soltanto una prima ipotesi, avanzata al termine di una prima ispezione.

Le lingue di fuoco non hanno risparmiato nulla, ingoiando ogni frammento di tappezzeria e i vari componenti interni all’abitacolo. Ad essere colpita, inoltre, anche parte del muro del pub "La Negra Tomasa", la cui parete laterale è rimasta annerita. Sul posto, allertati da alcuni testimoni, i pompieri. Questi ultimi hanno domato le fiamme, per evitare che potessero raggiungere anche altri mezzi parcheggiati nei paraggi. Durante il sopralluogo, eseguito assieme agli agenti di polizia locale, non è stata rinvenuta alcuna traccia di liquido infiammabile, né altri elementi riconducibili alla natura dolosa. Una pista che il personale di viale Rossini, al momento, non esclude.

Quello avvenuto nella serata di ieri è soltanto l'ultimo rogo di una lunga serie. Tra i numerosi episodi analoghi, infatti, appena una settimana addietro furono colpite tre vetture, nella zona di Piazzale Rudiae. Una Fiat Multipla, un'Audi A4 e una Fiat 600 furono, infatti, date alle fiamme nel cuore della notte. Il raid vandalico fece salire a sei i mezzi incendiati nel giro di 24 ore poichè, soltanto la notte prima, i malviventi si erano accaniti su ulteriori tre veicoli, tra cui un camper. Quest'ultimo era parcheggiato in via De Iacobis, a Lecce, mentre un'Alfa 159 e una Fiat Stilo si trovavano nei pressi del parcheggio del "Penny Market" di San Cesario di Lecce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nei pressi della chiesa di San Matteo. Le fiamme divorano una Ford

LeccePrima è in caricamento