Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Rifiuti solidi e ingombranti: al via la raccolta straordinaria in città

Da sabato, via dei Salesiani e piazza Napoli saranno dotate di speciali cassoni, in cui depositare oggetti voluminosi ed elettrodomestici. L'iniziativa è promossa dall'assessorato alle Politiche ambientali di Palazzo Carafa

Rifiuti abbandonati in una campagna

LECCE  - Prenderanno il via a partire dalle 9 del mattino di sabato, le quattro giornate ecologiche per il ritiro dei rifiuti ingombranti. L’assessorato alle Politiche ambientali, in collaborazione con Axa ed Ecotecnica, gestori del servizio di raccolta rifiuti in città, ha infatti lanciato l'iniziativa.

 Si svolgerà nei pressi di due aree strategiche per la città: via dei Salesiani e piazza Napoli, nella zona 167/A. Saranno predisposti appositi cassoni per consentire ai cittadini di disfarsi di oggetti voluminosi non più in buono stato, vecchi o danneggiati.

Potranno essere smaltiti frigoriferi, lavatrici, forni, stufe, elettrodomestici vari, computer, tastiere, fotocopiatrici, materassi, divani, armadi, scaffali, mobili in genere e tutto ciò nella categoria ingombranti. Sarà, invece, assolutamente vietato portare pneumatici, pile, batterie auto e materiali in eternit e tutto ciò che è etichettato come rifiuto pericoloso, infiammabile, tossico e irritante.

“La nostra città – afferma l’assessore, Andrea Guido - non è una discarica, dobbiamo averne cura e non abbandonare rifiuti e ingombranti vicino ai cassonetti o in aree poco visibili, non solo perché la legge lo vieta, ma soprattutto perché vogliamo una città bella e pulita. Lo start up dell’iniziativa è stato previsto per il periodo natalizio proprio perché è un momento dell’anno in cui aumentano il numero degli elettrodomestici e dei mobili vecchi destinati alla discarica ma vorrei ricordare che il servizio ritiro ingombranti a domicilio è sempre attivo ed è gratuito. Basta prenotarsi ai numeri verdi 800 210 805 per la zona di competenza Ecotecnica  e 800 711 292 per la zona di competenza Axa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti solidi e ingombranti: al via la raccolta straordinaria in città

LeccePrima è in caricamento