rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Brindisi-Virtus Matino a rischio: sette positivi tra gli adriatici

La formazione brindisina ha chiesto il rinvio formale del match alla LND: potrebbe slittare il primo impegno del 2022 della Vitus Matino

MATINO - Dopo la decisione del Comitato regionale pugliese della Lega Nazionale Dilettanti di sospendere le attività agonistiche regionali e provinciali fino al prossimo 30 gennaio, anche in Serie D si ragiona su un momentaneo blocco per evitare quanto accaduto nella passata stagione. 

Dopo che il coronavirus nel girone H si è abbattuto su Cerignola e Nardò - neretini con tre positivi al momento -, ora è in procinto di bloccare anche il Brindisi: la formazione adriatica ha annunciato la positività di sette elementi all'interno del gruppo squadra. Per questo i baincazzurri hanno formalmente chiesto il rinvio della gara contro la Virtus Matino prevista per domenica 9 gennaio alle ore 14:30. 
Se la richiesta dovesse esser accettata, come probabilmente accadrà, slitterà l'esordio nel 2022 del Matino del mister Antonio Toma che, dopo una rivoluzione della rosa, è pronto a ripartire per conquistare una difficle salvezza. Il primo atto della rincorsa sarebbe dovuto essere quello del "Fanuzzi" contro il Brindisi, vero e proprio scontro salvezza. Il condizionale è quanto mai d'obbligo.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi-Virtus Matino a rischio: sette positivi tra gli adriatici

LeccePrima è in caricamento